Seguici su

Home page

La Rete Radio Montana è un progetto nazionale che mira ad incrementare la sicurezza in montagna per mezzo delle comunicazioni radio. Attualmente proponiamo una frequenza radio di libero uso in banda PMR-446 (UHF), unificata a livello nazionale, impiegata per l'interscambio di informazioni di sicurezza tra più persone durante le attività outdoor. La potenzialità della rete è direttamente proporzionale al numero di utenti attivi contemporaneamente in un'area geograficamente ristretta.

La RRM non è un'alternativa alle classiche modalità di allertamento degli organi preposti al soccorso in montagna, bensì è un "di più" per la prevenzione degli incidenti in montagna o in zone boschive, ed eventualmente potrebbe mostrarsi un supporto utile in caso di emergenza nelle fasi di ricerca e successivo soccorso, per avere un collegamento diretto tra l'infortunato e i soccorritori precedentemente allertati.

Situazione in tempo reale

Questa mappa mostra gli Utenti e le Organizzazioni di Soccorso della Rete Radio Montana attivi in questo momento sul territorio italiano (attualmente 7), ovvero sintonizzati sul CANALE 8-16, nel solo caso in cui essi abbiamo pubblicato in RERAMONET gli estremi delle loro attività. La posizione è approssimativa. Vedi anche la situazione dell'intera giornata odierna.

Aderenti in ciascuna regione

69 12 649 197 523 89 82 301 320 267 75 47 471 195 11 106 45 10 55 104

Presentazione del Progetto a Cantù (CO)

Serata di presentazione del Progetto Nazionale, Rete Radio Montana, organizzato dalla sez. CAI di CANTU', evento aperto a tutti.

Presentazione del progetto a Feltre (Belluno)

Serata di presentazione del progetto a Feltre.

Presentazione del Progetto a San Germano Chisone

Venerdì 5 aprile 2019 Alessandro Griva, Delegato del Referente Regionale PIEMONTE e VALLE D'AOSTA con competenza su Val Susa e Val Sangone, presenterà in dettaglio il Progetto presso la Biblioteca Comunale di San Germano Chisone.

Presentazione del Progetto a Lanzo Torinese

Venerdì 8 febbraio 2019 Danilo Papurello, Delegato del Referente Regionale PIEMONTE e VALLE D'AOSTA con competenza sulle Valli di Lanzo, presenterà in dettaglio il Progetto presso la Sede del C.A.I. Lanzo. L'evento, organizzato dal Club Alpino Italiano di Lanzo Torinese, sarà aperto a tutti.