Seguici su

La nuova organizzazione del progetto nazionale 'Rete Radio Montana'

Dopo circa sei mesi di lavoro, vi diamo finalmente il benvenuto sul nuovo sito ufficiale del progetto nazionale "Rete Radio Montana". La migrazione su questo nuovo server e il completo restyling del sito, introduce la riorganizzazione dell'intero Progetto, avvenuta nelle ultime settimane. Infatti, tutte le informazioni che troverete su questo nuovo sito, conterranno direttamente le nuove fondamenta e linee guida da prendere in considerazione.

Per chi già ci conosce ed è già titolare di un Identificativo Radio assegnato prima dell'11 gennaio 2015, vi informiamo che i vostri ID (con relativo accesso a GRIFUS) sono tutt'ora validi, e lo resteranno fino a nuova comunicazione, che verrà diramata su questo sito e sulla nostra pagina Facebook. Successivamente saranno de-assegnati a voi tutti, e assegnati ex-novo tramite RERAMONET (leggi oltre), seguendo una procedura di richiesta.

E' importante che voi aggiorniate le vostre rubriche e-mail. Tutti gli indirizzi e-mail di Simone Lucarini, Fondatore e Responsabile di progetto (già Coordinatore Nazionale nella vecchia organizzazione), ovvero @GMAIL, verranno chiusi presto. Stessa cosa per gli indirizzi del Team di progetto (già Staff nazionale), ovvero @RADIOINMONTAGNA. Il nuovo indirizzo unico che dovrete utilizzare lo trovate nella pagina Contattaci, raggiungibile dal menù secondario posto ad inizio pagina.

Non utilizzate, condividete o divulgate il vecchio WWW.RADIOINMONTAGNA.IT. Stiamo implementando vari redirect automatici verso questo nuovo server, tuttavia è importante aggiornare eventuali link nei vostri blog, siti e forum, per evitare errori. Potrete continuare ad utilizzare esclusivamente GRIFUS, fino a nuova comunicazione, come già scritto sopra, da qui: www.radioinmontagna.it/grifus. Non tentare l'accesso a RERAMONET con le credenziali di GRIFUS... Sono due sistemi separati e non sono interlacciati fra loro.

Principali novità

Partiamo dal logo, già anticipato in anteprima sulla nostra pagina FB, che rappresenta sicuramente di più l'obiettivo del Progetto... Quello che vedete appena sopra il menù, sarà quindi il logo ufficiale definitivo!

Per la partecipazione come Utente, sono state rese più rigide le condizioni che consentiranno di ottenere l'assegnazione di un Identificativo Radio al privato che lo richiede.

Ma la novità importante, riguarda le Organizzazioni di soccorso montano (Soccorso Alpino, Protezione Civile, etc.) che potranno partecipare come COOPERATORI. La cooperazione permetterà loro di richiedere uno o più ID dedicati alle loro Unità di Soccorso, che dovranno prestare ascolto sul Canale 8-16 durante le fasi di ricerca e soccorso del malcapitato/disperso, ovvero in emergenza. Vi saranno poi i COLLABORATORI, ovvero organizzazioni o associazioni che appoggiano il Progetto in maniera ufficiale e lo divulgano sotto i loro riflettori. Nei prossimi giorni verrà dedicato un articolo relativo a queste due modalità di partecipazione.

E' in fase di finalizzazione lo sviluppo di RERAMONET, ovvero il Sistema Informativo-Gestionale della RRM, che sostituirà totalmente GRIFUS. Sarà un'applicazione web a tutti gli effetti, di cui è in fase di sviluppo anche una versione ottimizzata per dispositivi mobile, che, come GRIFUS, permetterà l'assegnazione degli ID, ma con una procedura molto più performante e sicura. Ma le novità importanti su RERAMONET saranno comunicate nei prossimi giorni con un ulteriore articolo.

Vi invito a consultare il sito in ogni sua parte per prendere atto delle principali informazioni sul Progetto. Alcune pagine vi risulteranno "in costruzione", ma saranno completate nel più breve tempo possibile.

Prossime attività del Team volte alla finalizzazione della nuova organizzazione

Stiamo scrivendo il nuovo Piano di sviluppo che conterrà in dettaglio tutta l'organizzazione e le strategie che verranno seguite per raggiungere gli obiettivi preposti. Tale documento, come in passato, non è pubblico e verrà consegnato esclusivamente a Cooperatori e Collaboratori.

Come già anticipato, in questi giorni contatteremo i Cooperatori e Collaboratori (già Collaboratori Ufficiali nella vecchia organizzazione), che dovranno confermare la loro partecipazione, per via delle nuove linee e basi del Progetto, che speriamo siano accettate (ma sinceramente credo che non ci saranno problemi, dato che si tratta di ottimizzazioni e miglioramenti).

Completeremo lo sviluppo di RERAMONET in poche settimane. L'apertura per gli Utenti, ovvero l'iniziale fase di neo-assegnazione degli ID e successivo impiego di RERAMONET da parte dei componenti della RRM, è prevista tra circa 10-15 giorni. Per le Unità di Soccorso, ci sarà da aspettare qualche settimana in più.

Continueremo poi con le consuete attività di divulgazione verso i frequentatori della montagna e delle aree boschive, verso i rifugi e, ovviamente, verso le organizzazioni di soccorso montano.

 

Continuate a seguire le imminenti novità qui sul sito e su FB... E condividete, condividete, condividete!!!