Seguici su

Presentato il Progetto a Rieti grazie al Club 2000m e al CAI Rieti

In occasione della 7^ serata sociale, in cui sono stati premiati gli escursionisti, gli "Appenninisti" più assidui con più cime nel loro curriculum, era presente anche la nostra organizzazione nelle persone di Manuel Locatelli (Referente Regionale LOMBARDIA) ed il sottoscritto Fabio Beolchi (membro del Team di progetto) che hanno avuto modo di illustrare alla numerosa platea lo scopo ed i principi base del Progetto "Rete Radio Montana".

Il progetto è stato apprezzato non solo per la sua semplicità di realizzazione, ma sopratutto per gli scopi che si prefigge e che è praticamente attuabile da chiunque con costi decisamente contenuti.

Grande apprezzamento ed interesse è stato poi rivolto ai relatori riguardo al fatto della gratuità di accesso al sistema RERAMONET, vero punto di incontro e di libero scambio in rete delle informazioni tra utenti.

La serata poi è stata animata da un acceso dibattito tra il pubblico relativo alla presenza, negativa o positiva, delle "Croci sulle cime", per poi concludersi con la presentazione di prodotti editoriali di settore.

E' doveroso ringraziare l'organizzazione del Club 2000 e del CAI di Rieti che ci ha permesso una volta di più di presentare il nostro Progetto ad un pubblico mirato, in quanto la vera forza della "Rete Radio Montana" dipende proprio dal numero delle persone "informate" della possibilità di uso degli apparati e dalla loro conseguente diffusione/presenza sul territorio, a prescindere dall'attività outdoor svolta.